Three weekends of Futurism in Milan

via MilanoWeb
FUTURISMO MILANESE

Domani, 14 novembre, a Palazzo Reale, ore 10.30, inizia il 1° viaggio ne “La Milano del Futurismo”

Tre fine settimana alla riscoperta delle radici del futurismo milanese.

Da questo week-end sarà possibile visitare i luoghi che hanno fatto la storia del movimento artistico ispirato da Filippo Tommaso Marinetti e Umberto Boccioni.

Non poteva non partire da qui, dalla “capitale”, il nuovo itinerario turistico “La Milano del Futurismo”, promosso dall’assessore al Turismo e Marketing Territoriale, Massimiliano Orsatti, e realizzato da ‘Ad Artem’.

“Un percorso inedito, che supera la mera dimensione celebrativa del Futurismo per divenire espressione e scoperta della vivacità della nostra Milano” – ha dichiarato l’assessore Orsatti.

Si parte domani, il 14 novembre, alle ore 10.30, da Palazzo Reale, con la conferenza “Futurismo – Fenomeno artistico e culturale, manifesto di un’epoca nuova”, condotta dalla scrittrice Giovanna Ferrante.

Si continua nel pomeriggio, dalle ore 15.00 alle 16.00, con la “passeggiata futurista” per famiglie, nella Casa-Museo Boschi Di Stefano, via Giorgio Jan, 15.

Domenica 15, alle ore 10.30, si verrà condotti “Sulle tracce di Filippo Tommaso Marinetti e Umberto Boccioni “, con la visita esterna alle case di Marinetti e Boccioni ripercorrendo, inoltre, molti dei luoghi della città ritratti nelle opere del movimento.

Il resto del programma (per i prossimi 2 week-end):

Sabato 21, alle ore 10.30, saranno protagonisti “I dipinti futuristi nella collezione Jesi”, grazie ad una originale visita “guidata” per adulti, mentre, alle ore 15.00, prenderà il via un “percorso di scoperta” di questi capolavori interamente “dedicato” alle famiglie e ai bambini presso gli spazi della Pinacoteca di Brera. Domenica 22 (e poi anche domenica 29), alle ore 10.30, dalla Rotatoria di Piazza Fontana, partirà un tram “speciale” che condurrà i suoi passeggeri in un insolito “viaggio nel tempo”, alla ri-scoperta di una “Milano al principio del Novecento”.

Infine, sabato 28, alle ore 10.30, saranno “I dipinti futuristi nella collezione Grassi” i destinatari di una particolare visita “guidata”, mentre alle ore 15.00 prenderà il “via” un originale “percorso di scoperta” di queste opere interamente “dedicato” alle famiglie con bambini presso gli spazi della Collezione Grassi, a Villa Reale, in via Palestro 14.

Per la prenotazione (obbligatoria) e altre info: tel. 02.6597728

more info via Comune di Milano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

%d bloggers like this: