“FutuRoma” – projects underway for Futurism celebration in Rome

FutuRoma

February 20 – May 16, 2009

Comune di Roma FuturRoma official site

PRESS RELEASE via Adnkronos (Rome, January 26, 2009)

”Per alcuni giorni, a cavallo tra febbraio e marzo, Roma sara’ una citta’ futurista”. E’ la promessa dell’assessore alla Cultura del comune di Roma, Umberto Croppi, fatta in occasione della presentazione di ”Futuroma” la manifestazione organizzata per celebrare i cento anni del manifesto futurista di Marinetti.

”Roma e’ stata la prima citta’ della scena futurista, la citta’ del secondo futurismo, quello piu’ fecondo, sempre al centro di studi e riflessioni – spiega Gino Agnese, presidente della Quadriennale e studioso del movimento futurista – Pertanto e’ giusto che Roma dia questo tributo al Futurismo”.

Un tributo che la capitale si appresta a dare con una quantita’ di eventi, 46 progetti che si suddividono in sette spettacoli teatrali; sei presentazioni di libri; cinque mostre; cinque convegni multimediali; quattro mise en e’space; due progetti di intelligenza artificiale; due seminari di studio; due happening urbani. Non solo. E’ previsto un collegamento con ‘Le Figaro’ a Parigi, un’opera video-sonora, un progetto di spettacolarizzazione urbana, un’opera di balletto, un concerto, un happening giovanile, una pellicola capolavoro restaurata, un film su Marinetti e una rassegna cinematografica. Ma soprattutto una serata completamente all’insegna del Futurismo.

PRESS RELEASE via apcom (Rome, January 26, 2009)

Roma ricorda e festeggia i 100 anni del movimento di Filippo Tommaso Marinetti, il Futurismo, con un calendario ricco di iniziative di risonanza internazionale, che proietteranno la capitale nel dinamismo e nella fantasia futurista. Il programma degli eventi è stato presentato oggi in conferenza stampa, nella Sala Pietro da Cortona dei Musei capitolini, dall’assessore alle politiche Culturali e della Comunicazione, Umberto Croppi.

“FutuRoma – ha spiegato Croppi – darà il via, dal 20 febbraio al 16 maggio, a 46 progetti, che riguarderanno manifestazioni, mostre, concerti, convegni, seminari di studio, spettacoli teatrali per ricordare quel lontano 20 febbraio 1909, quando lo scrittore Marinetti pubblicò sul quotidiano parigino ‘Le Figarò’ il Manifesto del futurismo”. Per l’occasione le scuderie del Quirinale, il 20 febbraio apriranno al pubblico, eccezionalmente fino all’una del mattino, la mostra di Didier Ottinger ‘Futurismo. Avanguardia/Avanguardie’. Alle 18.30 al Marco Future ci sarà la mostra Futurismo Manifesto 100×100′ a cura di Achille Bolito Oliva e dedicata al linguaggio e allo stile dei manifesti futuristi. Sempre il 20 febbraio su Via del Corso sarà aperta al pubblico ‘Presentism, time and space in the long Now’un’installazione del grande artista Brian Eno.

Alle 19.30 in piazza Colonna prevista la performance pittura estrema del pittore Giuliani del Sorbo, che con l’ausilio di tecniche alpinistiche, dipingerà una grande tela posta sulla facciata di Palazzo Weedekind, sede del quotidiano ‘Il Tempo’. Dalle 21.15 fino all’alba Piazza Venezia e Piazza del Popolo saranno collegate dalla luce grazie al progetto ‘Nuove Idrescenze del regista Giancarlo Cauteruccio. Piazza Venezia si trasformerà in un laboratorio per l’addestramento della luce, mentre con Onde di luce 1909/2009 a Piazza del Popolo sarà rappresentata una danza di luci che fungerà da asse alla drammaturgia curata da Gioia Costa. In programma sempre per il 20 febbraio ci saranno ancora tante altre iniziative che si prolungheranno fino al 16 maggio.

In particolare nell’ambito delle celebrazioni per il centenario, si inseriscono tre iniziative dell’Aeronautica Militare. Il 30 marzo a Centocelle la mostra 1909-2009 centenario del primo volo in Italia, nel mese di maggio la mostra 100 anni di volo, a giugno presso il palazzo dell’Aeronautica una mostra su Aeromoda Futurista. FutoRoma è un progetto realizzato dal Comune di Roma, assessorato alle Politiche Culturali della Comunicazione, con il coordinamento di Zetema Progetto Cultura, in collaborazione con il Ministero dei Beni e le Attività Culturali e con il Ministero degli Affari Esteri. Alla conferenza di oggi hanno partecipato anche alcuni registi e organizzatori di mostre come Paolo Calafiore, Ester Coen e Achille Bonito Oliva.

One Reply to ““FutuRoma” – projects underway for Futurism celebration in Rome”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

%d bloggers like this: