FutuRoma news and events

L’Associazione Culturale Diritto e Rovescio presentera’ invece “Concerto a 2 voci” con Roberto Herlitzka, uno spettacolo di straordinaria suggestione ispirato a testi di Marinetti, Settimelli, Corra’, Boccioni, Balla e Cangiullo.

L’Atdc offrira’ inoltre una “Serata futurista”, rievocazione delle mitiche serate futuriste, sempre in bilico fra il gioco e la rissa, fra la battaglia di idee e la beffa, con Giuseppe Pambieri e Sabrina Negri, per la regia di Giovanni Antonucci.

Music Theatre International propone, poi, “La divina marchesa Casati”, progetto dedicato a una delle muse ispiratrici del Futurismo, la Marchesa Luisa Casati. Punto di riferimento dell’estetica futurista, l’aeroplano rappresenta per Marinetti il simbolo della velocita’ che permette di realizzare il sogno dell’uomo di liberarsi dalla schiavitu’ della gravita’, forza passatista.

Cosi’, nell’ambito delle celebrazioni per il centenario, ben si inseriscono tre iniziative dell’Aeronautica Militare. Il 30 marzo a Centocelle la mostra ”1909-2009 centenario del primo volo in Italia”, nel mese di maggio la mostra ‘‘100 anni del volo’‘, a giugno presso il Palazzo Aeronautica una mostra in collaborazione con la Facolta’ di Architettura Valle Giulia della Sapienza Universita’ di Roma su ”Aeromoda Futurista”.

Inoltre, il 10 settembre, inaugura la mostra “Il Futurismo e l’America Latina” a cura dell’Istituto Italo-Latino Americano con opere di Enzo Benedetto e di Emilio Pettoruti. Infine, una serie di libri futuristi saranno presentati al pubblico nel corso delle celebrazioni romane per il centenario della nascita del movimento: “Futuriste italiane nelle arti visive” di Mirella Bentivoglio e Franca Zoccoli, “Marinetti” di Giordano Bruno Guerri, “Cacciatore di immagini” di Mario Verdone, “Futuriste. letteratura-arte-vita” a cura di Giancarlo Carpi, “Boccioni da vicino” di Gino Agnese, “I Futuristi e la quadriennale” Autori Vari.

link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

%d bloggers like this: