Futurism to be celebrated in Rome

Nicolini collaborerà con la giunta di destra in nome del Futurismo

ROMA (10 dicembre) – Renato Nicolini, l’architetto «di sinistra» inventore dell’Estate Romana ai tempi della sua guida all’assessorato capitolino alla Cultura, torna in Campidoglio a collaborare con la nuova giunta «di destra». E lo fa per amore del «Futurismo», il movimento d’avanguardia italiana di cui il prossimo anno si festeggerà il centenario dalla fondazione.

Lo annuncia l’assessore capitolino alla Cultura, Umberto Croppi, a margine del convegno «Il sistema informativo catastale» in corso all’Auditorium dell’Ara Pacis. «Renato Nicolini collaborerà con noi per il calendario di eventi che abbiamo in programma per le celebrazioni del Futurismo – dichiara Croppi – Nello specifico ha già pronto il copione di una delle cinque serate futuriste che andranno in scena all’Auditorium Parco della Musica a febbraio.

Nel testo che ha scritto e che leggerà, interpreta Filippo Tommaso Marinetti, il fondatore del movimento. Con lui, protagonisti di altre serate futuriste, personaggi come Giampiero Mughini e Giordano Bruno Guerri. È solo l’inizio. Abbiamo un fitto calendario di appuntamenti in onore dei futuristi – dice Croppi – compreso una installazione multimediale interattiva dove Marinetti dialogherà col pubblico, e l’idea è di coinvolgere Nicolini anche su altri fronti. Ne abbiamo parlato e lui sembra disponibile».

link via Il Messaggero.it and Romacitta.it

%d bloggers like this: