Futurism at Rome’s Contemporary Art Fair

Dal’Futurismo all’Arte Contemporanea

May 26-30, 2010
Associazione Culturale M.I.C.RO

Futurism at the Fair:

ROMA – C’è anche il futurismo nel ricco programma di Road to Contemporary Art: Fino al 29 maggio al Associazione Culturale M.I.C.RO via di Monte Testaccio 34/A, a cura del Responsabile Culturale del Battistero Lateranense di Roma Gianluigi Linchi. L’evento intende compiere una riflessione sull’eredità delle Avanguardie del ‘900 ed in particolare del Futurismo, attraverso l’incontro ed il confronto di linguaggi diversi. Otto artisti – Teresa Coratella, Roberta Filippi, Giuliano Giganti, Gianpistone Velia Iannotta, Elia Li Gioi, Carlo Montesi, Serge Uberti – chiamati ad interpretare il senso ed il significato del contemporaneo. Il tutto sarà articolato da dibattiti, filmati, documentari, nonché dalla possibilità di godere delle prelibatezze della Taverna Futurista, luogo ispirato alla famosa Taverna Santopalato di Torino, dove Marinetti, Fillia e gli altri avevano dato vita alla gastronomia futurista.

Dal 26 al 30 maggio 2010
Orario: 10.00 / 24.00

Inaugurazione: 26 maggio ore 17.30

Artisti:
Teresa Coratella – Roberta Filippi – Giuliano GigantiGianpistone – Velia Iannotta – Elia Li Gioi – Carlo Montesi – Serge Uberti
Curatore: Rosanna FumaiSalvatore G. B. Grimaldi

Programma:

26 maggio
inaugurazione e presentazione evento.
Intervengono l’ Assessore A. Lisa Secchi e Claudio Cantella, Presidente dell’Associazione Micro

27/28 maggio
esposizione delle opere con apertura continuata e proiezioni video

29 maggio
Conferenza ore 18.00: Dal Futurismo all’Arte Contemporanea, a cura del Responsabile Culturale del Battistero Lateranense di Roma Gianluigi Linchi.

30 maggio
Esposizione e chiusura evento.

L’evento intende compiere una riflessione sull’eredità delle Avanguardie del ‘900 ed in particolare del Futurismo, attraverso l’incontro ed il confronto di linguaggi diversi. Otto artisti chiamati ad interpretare il senso ed il significato del contemporaneo. Il tutto sarà articolato da dibattiti, filmati, documentari, nonché dalla possibilità di godere delle prelibatezze della Taverna Futurista, luogo ispirato alla famosa Taverna Santopalato di Torino, dove Marinetti, Fillia e gli altri avevano dato vita alla gastronomia futurista.

Contatti
www.comune.roma.it
(I° Municipio di Roma)

www.microarte.org
06.45494495

www.romacontemporary.it


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

%d bloggers like this: