FUTUR1SM00GGI

FUTUR1SM00GGI: 100 ANNI DOPO IL FUTURISMO TORNA A FIRENZE

October 31, November 9, and December 4, 2009

Accademia di Belle Arti di Firenze

PROGRAMMA

sabato 31 ottobre 2009
Cinema Teatro Odeon
Ore 10.30-13
FUTURISMO OGGI
Giornata d’apertura
Saluti di Paolo Targetti, Presidente dell’Accademia di Belle Arti di Firenze
Introduzione del Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Firenze
Presentazione del programma, Marco Cianchi
Conferenza di Achille Bonito Oliva
L’eredità del Futurismo nell’arte contemporanea
Intervento multimediale di Art Media Studio di Firenze.

lunedì 9 novembre 2009
Accademia di Belle Arti di Firenze
Ore 10-13
FIRENZE PASSATISTA. UN ARGOMENTO ANCORA APERTO
Serie di relazioni sulle difficoltà e le prospettive del contemporaneo a Firenze, quasi cent’anni dopo la famosa invettiva “Contro Firenze passatista” lanciata da Giovanni Papini nella serata futurista del 12 dicembre 1913 al Teatro Verdi.

Saluti e introduzione alla giornata con lettura di brani dal manifesto di Papini.

Interventi:
-Sergio Givone, Declinare la bellezza al futuro
-Graziella Magherini, Psicologia del contemporaneo a Firenze
-Gianni Pettena, Fenomenologia della pensilina
-Renato Ranaldi, Fuoriquadro senza sconti
-Sergio Risaliti, Il punto. Relazione sul contemporaneo a Firenze

Ore 15-17
IL FUTURO DEL CONTEMPORANEO
Incontro-dibattito su progetti, prospettive, impegni per lo sviluppo del contemporaneo a Firenze e in Toscana.
Organizzazione e coordinamento di Paola Bortolotti.
Hanno confermato la partecipazione:
Paolo Cocchi, assessore alla cultura della Regione Toscana
-Giuliano Da Empoli, assessore alla cultura del Comune di Firenze
-Marco Bazzini, direttore artistico del Centro Luigi Pecci-Prato
-Arabella Natalini, curatore per EX3, Firenze
-Ludovico Pratesi, curatore scientifico per Palazzo Fabroni, Pistoia
-Sergio Risaliti, critico d’arte, curatore-organizzatore di mostre e eventi
Alberto Salvadori, direttore artistico Museo Marino Marini e Villa Bardini, Firenze
Angelika Stepken, direttore Villa Romana, Firenze

venerdì 4 dicembre 2009
Accademia di Belle Arti di Firenze
Ore 10-13.30
LE ARTI DEL FUTURISMO
Conferenza Cerchi chiusi-cerchi aperti sugli sviluppi e i riflessi nell’arte contemporanea della polemica Papini-Boccioni svoltasi nel 1914 sulla rivista fiorentina Lacerba a proposito dell’introduzione di oggetti d’uso e di materia grezza nella produzione artistica d’avanguardia.
Seguita da relazioni dei docenti dell’Accademia di Belle Arti di Firenze su vari episodi storici del Futurismo e le loro conseguenze nell’arte d’oggi.
Interventi:
Marco Cianchi, Introduzione: Futuristi in piazza San Marco
Giorgio Verzotti, Cerchi chiusi-cerchi aperti
Susanna Ragionieri, Marisa Mori futurista
Mauro Pratesi, Depero e i Balletti Russi
Flavia Matitti, “Pittura dell’Avvenire”: Arnaldo Ginna tra futurismo ed esoterismo
Cristina Giorgetti, L’innovazione del gilet futurista
Marina Carmignani, Esiti del futurismo nella concezione odierna del corpo e dell’abito

VITA FUTURISTA o la Fuga dell’Arte
Mediometraggio di finzione scritto e diretto da Giovanni M. Rossi.
Produzione Movie&Sound per l’Accademia di Belle Arti di Firenze.
Basato sulla sceneggiatura dell’omonimo film di Arnaldo Ginna (1916; attori Marinetti, Corra, Settimelli, Balla ed altri; originale perduto) che fu interamente girato a Firenze e per la prima volta proiettato al teatro Niccolini il 28 gennaio 1917.
Al termine della lavorazione il film di G.M. Rossi sarà presentato in anteprima mondiale a Firenze.

more info

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

%d bloggers like this: