Conference in Molise

Molise futurismo: Tra Medioevo e Ill Millennio
Friday, February 20, 2009  6:30pm
Auditorium dall’Imam, Molise

Proseguono gli eventi promossi dall’Imam, l’Istituto musicale d’Arte del Molise. Si svolgerà Giovedì 20 Febbraio 2009 a partire dalle ore 18.30, nell’Auditorium della struttura, il convegno “Molise futurismo – Tra Medioevo e III Millennio” ideato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Larino e e dall’Imam.

L’iniziativa avrà come obiettivo l’analisi del movimento futuristico nel Molise, dal Medioevo alla contemporaneità, attraverso uno studio complessivo delle consequenzialità che il fenomeno ricopre ai giorni nostri, attraverso un excursus sistematico di tutte le forme artistiche: dalla fotografia, alla scultura, dall’architettura alla musica, dalla pittura alla letteratura. L’appuntamento apre il filone culturale nella programmazione dell’Istituto di Musica e Arte, che sempre più si va affermando come polo culturale e artistico della Regione Molise. Al convegno prenderanno parte il Sindaco del Comune di Larino Gugielmo Giardino, l’Assessore alla Cultura Massimo Sparita, il Presidente dell’Ima Molise Gaetano Venditti e il Direttore Artistico, il maestro Roberto di Carlo.

Nomi di prestigio vanno annoverati nella squadra dei relatori che con buona probabilità preneranno parte al convegno: il Rettore dell’Università del Molise Giovanni Cannata, il Direttore dell’Orchestra Regionale del Molise, il maestro Franz Albanese, l’Architetto Franco Valente e il critico d’Arte Antonio Picariello, che per l’occasione sarà anche il moderatore del dibattito.

Le opere di Nino Barone, in mostra nella sala dell’Auditorium, faranno da scenario naturale al convegno, mentre i suoni e le musiche della Ima Ensemble – formazione di maestri dell’Istituto, per l’occasione composto da Roberto di Carlo alla tromba, Michele Di Carlantonio al basso, Graziano Carbone alla batteria, Antonio La Serra alla chitarra, Francesco Cipullo al pianoforte e Antonio Picariello nel ruolo di voce narrante – allieteranno il pubblico con uno spettacolo di indubbia qualità.

È prevista anche una consistente rappresentanza delle scuole del territorio per questo incontro/dibattito che vede l’Ima Molise come aggregatore e motore socio/culturale in un territorio che ha fame di novità e di opportunità di crescita.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

%d bloggers like this: